La struttura organizzativa

Fondatori e Sostenitori

  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio di Firenze
  • Associazione Partners Palazzo Strozzi
  • Regione Toscana
  • Banca CR Firenze
  • Provincia di Firenze
  • Banca Federico Del Vecchio
  • Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A
  • Fondazione Premio Galileo 2000

 

Presidente Fondazione Palazzo Strozzi

  • Matteo Del Fante AD Poste Italiane

Il Consiglio di Amministrazione del 28 aprile 2016 ha attribuito al Presidente le seguenti deleghe:

  1. la rappresentanza legale della Fondazione
  2. la rappresentanza giudiziale della Fondazione
  3. ottenere e utilizzare linee di affidamento delle banche ed altri istituti di crediti in genere
  4. i rapporti istituzionali con gli enti pubblici
  5. operare sui conti correnti bancari
  6. esecuzione delle delibere del Consiglio di Amministrazione eccedenti i limiti dei poteri attribuiti al Direttore Generale

 

Consiglio di Amministrazione

  • Giacomo Bei Avvocato
  • Leonardo Ferragamo AD Palazzo Feroni Finanziaria SpA
  • Rocco Forte Presidente Gruppo Rocco Forte Hotels
  • Jacopo Mazzei Presidente e Amministratore delegato RDM
  • Massimo Pieri Imprenditore
  • Gianluca Tenti Condirettore Swan Group

 

Collegio dei Revisori dei conti

  • Francesco Mancini (Presidente)
  • Giuseppe Urso
  • Alberto Pecori

 

Direttore Generale Arturo Galansino

Il Consiglio di Amministrazione ha attribuito al Direttore Generale i seguenti poteri da esercitarsi con firma singola:

  1. l’ordinaria gestione delle materie commerciali, operative, amministrative e fiscali, oltre l’attività corrente della Fondazione
  2. firmare la corrispondenza ordinaria e qualsiasi atto necessario per la conduzione ordinaria della Fondazione facendo precedere al proprio nome la denominazione della Fondazione e della qualifica;
  3. sovrintendere al funzionamento degli Uffici e ai rapporti con il personale dipendente stabilendone le mansioni e la collocazione predisponendo l’organigramma e il funzionigramma aziendale;
  4. assumere e licenziare dipendenti con esclusione di quadri e dirigenti;
  5. esigere e riscuotere qualsiasi somma a qualsiasi titolo o per qualunque ragione dovuta alla Fondazione rilasciando le relative ricevute e quietanze in acconto o a saldo. Ritirare dalle Poste, Ferrovie, Società e ditte di trasporto lettere o raccomandate e assicurate, plichi, pacchi e titoli vari rilasciando ricevute con i relativi discarichi;
  6. girare e incassare assegni bancari di qualsiasi natura e specie;
  7. emettere assegni bancari e disposizioni di pagamento fino ad un importo di Euro 100.000,00= (Euro centomila/00), al netto dell’IVA, sempre nei limiti delle disponibilità o del fido concesso alla Fondazione;
  8. stipulare e sottoscrivere contratti di fornitura e altri contratti necessari per la conduzione della gestione ordinaria della Fondazione per un valore non superiore a Euro 100.000,00= (Euro centomila/00);
  9. costituire depositi di somme e valori anche a titolo cauzionale e sopprimerli fino a Euro 50.000,00= (Euro cinquantamila/00);
  10. nominare mandatari e procuratori speciali per determinati atti o categorie di atti, nell’ambito dei poteri spettanti;
  11. richiedere, contrattare e firmare i contratti per le richieste di prestito delle opere per la realizzazione delle mostre in programmazione ed assumere i relativi costi ed oneri a carico della Fondazione;
  12. dare esecuzione alle delibere del Consiglio di amministrazione.

Il Direttore Generale dovrà presentare al Consiglio di amministrazione l’elenco delle disposizioni di pagamento autorizzate e dei contratti di fornitura sottoscritti di importo superiore ad euro 50.000,00= (Euro cinquantamila/00) e le assunzioni ed i licenziamenti di personale dipendente, nel corso della prima riunione successiva allo loro effettuazione.

 

Consiglio d’Indirizzo

  • Cristina Acidini (Presidente)
  • Nicholas Cullinan
  • Maria de Peverelli Luschi
  • Xavier Francesco Salomon
  • Victoria Siddall 

 

APPS – Associazione Partners Palazzo Strozzi

 

Condividi!

Fin dalla sua nascita, sfide prioritarie della Fondazione sono state portare a Firenze e in Toscana un approccio internazionale nell’organizzazione di mostre e attività culturali e “restituire il Palazzo alla città e alla regione”.

Socialize!

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere informazioni su tutti gli eventi e le attività di Palazzo Strozzi? Inserisci il tuo indirizzo e-mail:

La tua e-mail sarà al sicuro: non riceverai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click!