cgiulia-del-vento_strozzi_07-10-2018_bassa-45-di-57-1

Scuola secondaria di I grado

In occasione della mostra Marina Abramović. The Cleaner (21 settembre 2018 – 20 gennaio 2019) il Dipartimento Educazione della Fondazione Palazzo Strozzi propone due tipologie di attività dedicate alle classi della scuola secondaria di primo grado.

Le due attività sono state progettate per valorizzare una riflessione sull’uso del corpo partendo dalle opere di Marina Abramović presentate nel corso della mostra.

Le attività ideate per le scuole tengono conto dei contenuti sensibili presenti in alcune opere di Marina Abramović. I percorsi e le attività di laboratorio proposti alle scuole prevedono l’osservazione e l’uso delle opere ritenute adatte all’età dei partecipanti.

PREPARARE LA VISITA DELLA MOSTRA

La visita della mostra è un’opportunità per conoscere dal vivo le opere di un’artista che ha segnato la storia dell’arte del Novecento e degli anni Duemila scegliendo il proprio corpo come mezzo espressivo. Per rendere questa esperienza ancora più fruttuosa, gli insegnanti interessati potranno scaricare da questo link alcuni suggerimenti per preparare la classe alla visita o per approfondire ulteriormente i contenuti della mostra al rientro a scuola. Il documento contiene inoltre una piccola bibliografia, una filmografia, i principali temi trattati nel corso delle attività e l’elenco delle opere che saranno osservate e discusse nel corso dell’attività.

1. VISITA GUIDATA

Durante la visita un educatore di Palazzo Strozzi accompagnerà la classe alla scoperta della mostra, soffermandosi su una selezione di opere che permetta di avere la necessaria panoramica sulla carriera dell’artista. La selezione di opere deve consentire il giusto livello di approfondimento e di discussione, garantendo la possibilità di apprezzare l’esperienza diretta dell’arte attraverso l’osservazione, l’ascolto e la conversazione. Prima dell’ingresso in mostra il gruppo sarà coinvolto in un breve esercizio di riscaldamento dedicato al corpo e alla sua capacità di relazionarsi con lo spazio esterno.

L’attività dura un’ora e mezza e il costo è di € 52 (per gruppi di massimo 25 studenti), non comprensivo del biglietto di ingresso (€ 4 a studente, gratuito gli insegnanti accompagnatori).

2. VISITA CON LABORATORIO / Mettersi in mostra

Le classi interessate potranno aggiungere alla visita dialogica della mostra una parte in laboratorio preliminare alla visita della sale espositive. Durante questa parte gli studenti saranno coinvolti in una serie di esercizi che metteranno al centro dell’esperienza l’uso del corpo come strumento di relazione con lo spazio circostante e con gli altri. L’attività non prevede la produzione di elaborati ma propone di vivere un’esperienza che metta al centro dell’azione gli studenti che potranno valutare in prima persona il significato di compiere un’azione performativa e della relazione che si stabilisce tra performer e pubblico. Gli esercizi proposti vogliono stimolare una diversa percezione della propria fisicità, far riflettere su come ci relazioniamo attraverso il corpo con lo spazio e con gli altre, e fornire attraverso l’esperienza diretta un utile strumento per interpretare le opere di Marina Abramović nel corso della visita della mostra.

L’attività dura circa 2 ore e 15′ e il costo è di € 72 (per gruppi di massimo 25 studenti), non comprensivo del biglietto di ingresso (€ 4 a studente, gratuito gli insegnanti accompagnatori). La prima parte si svolge in una delle aule laboratorio per poi proseguire nelle sale della mostra.

INFO: edu@palazzostrozzi.org

Prenotazione Obbligatoria
Sigma CSC
da lunedì a venerdì
9.00-13.00; 14.00-18.00
Tel. +39 055 2469600 - Fax +39 055 244145
prenotazioni@palazzostrozzi.org
Condividi!

Palazzo Strozzi non è solo mostre ma un luogo dove sperimentare nuove modalità per rapportarsi all’arte, con attività per scuole, famiglie, giovani e adulti.
Il punto di partenza di ogni progetto è la relazione con l’opera d’arte, il confronto con la storia e la cultura di ogni epoca, per suggerire un nuovo modo di osservare il passato e riflettere sul presente.
Conversazioni in mostra, visite, laboratori e progetti di accessibilità offrono a tutti la possibilità di fare esperienze coinvolgenti e stimolanti: a Palazzo Strozzi ognuno può trovare il proprio modo di incontrare l’arte.

Socialize!

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere informazioni su tutti gli eventi e le attività di Palazzo Strozzi? Inserisci il tuo indirizzo e-mail:

La tua e-mail sarà al sicuro: non riceverai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click!