Divertimento

Conferenza nell'ambito della mostra Utopie Radicali

14 dicembre 2017 ore 18:30 |

Sala Ferri di Palazzo Strozzi

Descrizione

Giovedì 14 dicembre 2017, ore 18.30
Divertimento
Marco Ornella con Elettra Fiumi
Sala Ferri di Palazzo Strozzi
In collaborazione con Museo Novecento, Firenze

“Eravamo pessimi architetti” afferma ironicamente Carlo Caldini sulle pagine di Architectural Design “e quindi abbiamo aperto una discoteca per poterci mantenere. I pochi soldi che riusciamo a guadagnare ci permettono di fare ciò che vogliamo come architetti”. In queste poche parole è riassunto l’atteggiamento del gruppo 9999 (Birelli, Caldini, Fiumi, Galli): un approccio ludico nel praticare l’attività professionale secondo cui la progettazione è finalizzata solo alla soddisfazione delle proprie ambizioni e il gruppo di lavoro è considerato il dispositivo e l’ambito attraverso il quale cimentarsi in molteplici attività creative differenti. “L’unico progetto è stato il progetto della nostra vita e delle nostre relazioni con gli altri” scriverà Paolo Galli passando in rassegna l’avventura Radicale. La conferenza sviluppa il tema del “divertimento”, sia attraverso l’analisi della sua architettura simbolo, il “Piper Radicale”, sia come atteggiamento irriverente e sperimentale assunto dai Radicals nei confronti dell’attività professionale; passando in rassegna la ricerca del gruppo 9999, il collettivo che più esplicitamente ha incarnato questi aspetti. Durante l’incontro saranno proiettate immagini e video inediti d’epoca estratti dall’Archivo 9999 e commentati da Marco Ornella insieme a Elettra Fiumi figlia di Fabrizio co-fondatore del gruppo.

 

La conferenza è parte del ciclo di incontri, a cura dell’Associazione Senzacornice e promosso dalla Fondazione Palazzo Strozzi, pensato come un racconto parallelo e sinergico al percorso espositivo della mostra Utopie Radicali.

Ingresso libero fino esaurimento posti.

 

Marco Ornella è progettista e curatore, nel 2015 pubblica 9999. An Alternative to One-Way Architecture (Editore Plug_In) prima monografia sul gruppo 9999, a cui seguono saggi e articoli sul tema e la prima monografica Rivoluzione 9999 (Firenze, 2017).

Elettra Fiumi è una regista e videomaker fiorentina-americana di base a New York. Il suo progetto, A Florentine Man, e’ un documentario vincitore di un Graham Foundation grant, sugli archivi di suo padre Fabrizio Fiumi e del Gruppo 9999, al quale apparteneva. Il corto 9999: Memoirs, prodotto, diretto e montato da Elettra e narrato da Terry, la moglie di Fabrizio, e’ esposto nella mostra Rivoluzione 9999 al Museo del Novecento. Altri estratti di A Florentine Man sono nella mostra Utopie Radicali e sono stati alla Biennale di Architettura a Venezia, ICA a Londra e a LACE a Los Angeles.

Condividi!
Scritto da
Evento inserito il

Fin dal suo avvio, la Fondazione Palazzo Strozzi ha dichiarato che la sua missione era “non solo mostre”. Le mostre a Palazzo Strozzi sono state considerate mezzo per raggiungere l’obiettivo principale della Fondazione: aiutare Firenze a diventare una città contemporanea e dinamica, contribuendo così a un rinnovato turismo di qualità, a una maggiore crescita economica e a una qualità della vita migliore per i suoi cittadini. La Fondazione Palazzo Strozzi, in collaborazione con varie istituzioni, propone a questo scopo programmi innovativi che comprendono itinerari speciali e tematici, visite guidate agli studi di artisti contemporanei, rassegne cinematografiche, spettacoli, performance itineranti di teatro di strada e molto altro. Il laboratorio principale è in Palazzo Strozzi, ma gli esperimenti avvengono dappertutto, in città e oltre.

 

Socialize!

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere informazioni su tutti gli eventi e le attività di Palazzo Strozzi? Inserisci il tuo indirizzo e-mail:

La tua e-mail sarà al sicuro: non riceverai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click!