Patron di Palazzo Strozzi

Essere Patron significa sostenere l’arte e la cultura, contribuendo a rendere possibili mostre, attività ed eventi nella cornice di Palazzo Strozzi. Di seguito i nomi dei Patron, che ringraziamo per il fondamentale supporto:

Antonella Abeti l’Hermite,
Cecilia Adorni Braccesi,
Paolo Asso,
Silvia Asso Bufalini,
Riccardo Bacarelli,
Andrea Bacci,
Fabio Bechelli,
Giovanni Belloni,
Novella Benini,
Vincenzo Bertucci,
Gherardo Biagioni,
Giulia Biagioni,
Alberto Bianchi,
Francesca Bignami,
Luca Bisori,
Laura Boncompagni Ludovisi Mazzuoli,
Barbara Borghini,
Carlo Cangioli,
Sigifredo di Canossa,
Fabrizio Caprotti,
Roberto Casamonti,
Mariella Casile,
Massimiliano e Donatella Cavallina Semplici,
Gastone e Maria Teresa Chelini,
Stefania Chipa,
Massimiliano Colacicchi,
Giovanni Coveri,
Marco Del Panta Ridolfi,
Zelal Elbistan,
Enrico Frascione,
Paolo Fresco,
Ulderigo Frusi,
Vittorio Gaddi,
Valeria Gambardella,
Carlo Gentili,
Lorenzo Ghetti,
Lionardo Ginori Lisci,
Ginevra Giovannoni,
Claudio e Giuseppina Girardi,
Vittoria Gondi,
Divo e Anna Maria Gronchi,
Patrick Hoffer,
Roberto Lombardi,
Pietro Longari,
Gaetano Maccaferri,
Niccolò Manetti,
Antonio Marcegaglia,
Ginevra Marchi,
Bona Marchi Frescobaldi,
Donato Massaro,
Camilla Morelli,
Jacopo Morelli,
Enrico Morteo,
Raffaello Napoleone,
Francesca Nardi,
Carlo e Rosella Nesi,
Niccolò e Stefania Nesi,
Eleonora Nesi Frescobaldi,
Guido Nola,
Bianca Orlando Lilli,
Valentina Pallavicino,
Clarice Pecori Giraldi,
Famiglia Pinzauti,
Pierfrancesco Pozzi,
Erin Quiros,
Maria Vittoria Rimbotti,
Daniele Rossi,
Eriberto Rosso,
Francesco Salesia,
Gianna Salvatori,
Monica Sarti,
Lorenza Sebasti,
Carlo Tamburini,
Silvio Zuccarini