La Primavera del Rinascimento

La scultura e le arti a Firenze 1400-1460

Bellezza e carità. Ospedali, orfanotrofi, confraternite

Gli istituti di pubblica assistenza sono oggetto delle principali committenze pubbliche nella Firenze del primo Quattrocento. A complessi architettonici particolarmente rilevanti nel contesto urbano vengono destinati molti capolavori, poiché ospedali, ospizi per pellegrini, istituzioni di accoglienza per l’infanzia e confraternite, costituiscono luoghi in cui l’arte assolve un ruolo educativo e sociale.
L’importanza di questo rapporto tra culto della bellezza e spirito cristiano si manifesta anche nelle opere d’arte collegate al Concilio d’Unione del 1439, un avvenimento che vede la presenza in città di papa Eugenio IV, di Giuseppe patriarca di Costantinopoli, dell’imperatore bizantino Giovanni Paleologo, di dignitari, umanisti, teologi d’Oriente e Occidente, ed esprime l’aspirazione di Firenze a essere considerata come la “Città di Dio”. Il significativo evento, che sancisce il primato politico e morale di Firenze, segna però anche l’avvento del potere mediceo.


Condividi!

La Fondazione Palazzo Strozzi offre nel corso dell’anno un ricco programma di mostre di alta qualità e di livello internazionale.

All’interno della cornice di uno dei capolavori dell’architettura rinascimentale fiorentina, negli spazi del Piano Nobile e della Strozzina, la Fondazione organizza esposizioni d’arte che spaziano dall’arte antica al Rinascimento fino all’epoca moderna e all’arte contemporanea.

Da: 23 marzo 2013
A: 18 agosto 2013


Socialize!

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere informazioni su tutti gli eventi e le attività di Palazzo Strozzi? Inserisci il tuo indirizzo e-mail:

La tua e-mail sarà al sicuro: non riceverai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click!