VISIO. Next Generation Moving Images

Hoël Duret (Nantes, 1988)

HOEL-DURET

Vive e lavora tra Parigi, Brest e Nantes. Ha conseguito il master presso l’Ecole des Beaux-Arts di Nantes nel 2011. Come sintesi dell’ideologia del Do It Yourself e dell’utopia del nucleo familiare della American Way of Life, l’artigianato è centrale nel lavoro di Hoël Duret. Ciò che gli interessa nel processo della pratica amatoriale non è tanto l’estetica specifica dell’assemblaggio confuso, ma la ricerca, l’allestimento e la dimostrazione che lavorare in economia di mezzi può generare intelligenza produttiva. È stato insignito del Young Creation Award della Biennale di Mulhouse nel 2012, del Visual Arts Prize of the City of Nantes e dell’Yishu 8 Prize 2014. Nel 2015 ha esposto in mostre personali a Park Life Gallery, San Francisco; al Museo di Belle Arti di Mulhouse, alla LOOP Video Fair, Barcellona; e in una collettiva presso la Fondazione Salomon, Annecy. È stato anche invitato a partecipare a due mostre personali nel corso di due residenze a Yishu 8 Art Space, Pechino, e L’Oeil de Poisson, Contemporary Art Center, Quebec City. Nel 2016 prenderà parte al laboratorio di ricerca Le Pavillon Neufize OBC del Palais de Tokyo di Parigi e a una collettiva al Museo d’Arte di Seoul.

www.hoelduret.com 

La Fondazione Palazzo Strozzi offre nel corso dell’anno un ricco programma di mostre di alta qualità e di livello internazionale.

All’interno della cornice di uno dei capolavori dell’architettura rinascimentale fiorentina, negli spazi del Piano Nobile e della Strozzina, la Fondazione organizza esposizioni d’arte che spaziano dall’arte antica al Rinascimento fino all’epoca moderna e all’arte contemporanea.

Da: 17 novembre 2015
A: 20 dicembre 2015


Socialize!

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere informazioni su tutti gli eventi e le attività di Palazzo Strozzi? Inserisci il tuo indirizzo e-mail:

La tua e-mail sarà al sicuro: non riceverai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click!