cgiulia-del-vento_strozzi_21-06-2018_bassa-29-di-82

Corpo libero. Vivere l’arte con il Parkinson

Fondazione Palazzo Strozzi con Dance Well

Corpo libero è il nuovo percorso che Palazzo Strozzi dedica all’inclusione delle persone con Parkinson. Grazie al confronto con le esperienze del Centro Parkinson di Villa Margherita (Kos Care) di Vicenza e della Città di Bassano del Grappa con il progetto Dance Well – movimento e ricerca per il Parkinson, la Fondazione Palazzo Strozzi, in collaborazione con Dance Well propone Corpo libero. Vivere l’arte con il Parkinson.

L’iniziativa è resa possibile e sviluppata in dialogo con il Fresco Parkinson Institute, eccellenza internazionale per la ricerca e la cura sul Parkinson e i disturbi del movimento.

Nel corso della mostra Marina Abramović. The Cleaner (21 settembre 2018-20 gennaio 2019) una serie di appuntamenti permetteranno ai partecipanti di entrare in relazione con le opere della grande artista che ha dedicato la sua carriera alla sperimentazione sul corpo, i suoi limiti e le sue potenzialità fisiche, espressive e comunicative.

Ogni lunedì, durante l’orario di apertura della mostra, un gruppo di circa dieci persone sarà invitato a sperimentare differenti modalità di interazione con gli spazi e le opere esposte nelle sale, utilizzando il linguaggio verbale, il movimento e la danza. Le performances di Marina Abramović saranno così il punto di partenza per un percorso fisico ed emotivo nel quale le persone saranno invitate a osservare, sentire, ascoltare e ascoltarsi.

Obiettivo del progetto è la creazione di una nuova offerta culturale della Fondazione Palazzo Strozzi dedicata all’inclusione e alla sperimentazione di possibili modalità per entrare in relazione con l’arte attraverso il corpo.

Per informazioni:

edu@palazzostrozzi.org

Mercoledì 14 novembre, in occasione del Fresco International Workshop on Synaptic Plasticity and Advances in Parkinson’s Disease, le sale della mostra ospiteranno una coreografia dei Parkinson Dancer di Dance Well appositamente pensata per gli spazi di Palazzo Strozzi e dedicata ai partecipanti al convegno.

Condividi!

Palazzo Strozzi non è solo mostre ma un luogo dove sperimentare nuove modalità per rapportarsi all’arte, con attività per scuole, famiglie, giovani e adulti.
Il punto di partenza di ogni progetto è la relazione con l’opera d’arte, il confronto con la storia e la cultura di ogni epoca, per suggerire un nuovo modo di osservare il passato e riflettere sul presente.
Conversazioni in mostra, visite, laboratori e progetti di accessibilità offrono a tutti la possibilità di fare esperienze coinvolgenti e stimolanti: a Palazzo Strozzi ognuno può trovare il proprio modo di incontrare l’arte.

Socialize!

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere informazioni su tutti gli eventi e le attività di Palazzo Strozzi? Inserisci il tuo indirizzo e-mail:

La tua e-mail sarà al sicuro: non riceverai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click!