libera-antani-giulia-del-vento_strozzi_parkinson_10-12-2018_bassa-32-di-72-1

Corpo libero. Vivere l’arte con il Parkinson

Fondazione Palazzo Strozzi con Dance Well

Corpo libero è il nuovo percorso che Palazzo Strozzi dedica all’inclusione, in collaborazione con Dance Well – movimento e ricerca per il Parkinson.
Il progetto ha preso avvio nell’autunno del 2018 grazie al confronto con le esperienze del Centro Parkinson di Villa Margherita (Kos Care) di Vicenza e della Città di Bassano del Grappa. Dopo una prima sperimentazione nell’autunno 2018 il programma è entrato a far parte delle proposte del Dipartimento educazione.

 

Nel corso della mostra Natalia Goncharova una serie di appuntamenti permettono ai partecipanti di entrare in relazione con i capolavori dell’arte del primo Novecento attraverso l’espressione del corpo. Ogni giovedì, durante l’orario di apertura della mostra, un gruppo di dieci persone sperimenta differenti modalità di interazione con gli spazi e le opere esposte nelle sale utilizzando il linguaggio verbale, il movimento e la danza. I dipinti, i disegni e i costumi di Natalia Goncharova sono così il punto di partenza per un percorso fisico ed emotivo nel quale le persone sono invitate a osservare, sentire, ascoltare e ascoltarsi.

L’iniziativa è resa possibile e sviluppata in dialogo con il Fresco Parkinson Institute, eccellenza internazionale per la ricerca e la cura sul Parkinson e i disturbi del movimento.

La partecipazione agli appuntamenti è gratuita, tutti possono partecipare.
Prenotazione obbligatoria: edu@palazzostrozzi.org

 

Calendario degli appuntamenti
Giovedì 17 ottobre ore 15.00 incontro di presentazione

Gruppo A: giovedì 24 ottobre, 7 e 21 novembre, 19 dicembre, ore 15,00
Gruppo B: giovedì 31 ottobre,  14 e 28 novembre, 11 dicembre, ore 15,00

Giovedì 9 gennaio incontro conclusivo per valutare insieme l’esperienza.

 

Info: edu@palazzostrozzi.org
Condividi!

Palazzo Strozzi non è solo mostre ma un luogo dove sperimentare nuove modalità per rapportarsi all’arte, con attività per scuole, famiglie, giovani e adulti.
Il punto di partenza di ogni progetto è la relazione con l’opera d’arte, il confronto con la storia e la cultura di ogni epoca, per suggerire un nuovo modo di osservare il passato e riflettere sul presente.
Conversazioni in mostra, visite, laboratori e progetti di accessibilità offrono a tutti la possibilità di fare esperienze coinvolgenti e stimolanti: a Palazzo Strozzi ognuno può trovare il proprio modo di incontrare l’arte.

Socialize!

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere informazioni su tutti gli eventi e le attività di Palazzo Strozzi? Inserisci il tuo indirizzo e-mail:

La tua e-mail sarà al sicuro: non riceverai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click!