Racconti sull’arte americana

Dal 08 giugno 2021

Al 29 giugno 2021

  • Martedì
18.00-19.00

L'evento è a numero chiuso: per partecipare è necessario registrarsi.


Quattro racconti sull’arte americana per scoprire gli artisti più importanti e gli eventi che hanno influenzato la storia dell’arte del secondo Novecento. 

L’arte americana dagli anni Sessanta fino ai primi anni Duemila ha generato costantemente nuove strade espressive: gli artisti hanno ibridato pittura, scultura e teatro in un unico linguaggio, hanno innalzato la cultura di massa a soggetto dei propri lavori, hanno spostato l’attenzione dai caratteri estetici a quelli più concettuali di un’opera d’arte, hanno utilizzato la propria pratica artistica come strumento di resistenza e battaglia politica e culturale. 

Quattro voci autorevoli, Flavio Fergonzi (Scuola Normale Superiore di Pisa), Annie Cohen-Solal (storica e scrittrice), Antonello Frongia (Università Roma Tre), Huey Copeland (University of Pennsylvania), raccontano una storia sfaccettata, fatta di incontri, idee, intuizioni, amicizie e impegno politico.

Il ciclo di incontri è organizzato in collaborazione con il Dipartimento SAGAS (Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo) dell’Università degli studi di Firenze con il supporto del professore Giorgio Bacci e della professoressa Tiziana Serena.

La partecipazione agli incontri è gratuita.
Iscrizione obbligatoria.

Calendario

8 giugno, ore 18.00
Flavio Fergonzi (Scuola Normale Superiore di Pisa)
Il superamento della pittura: l’arte americana tra anni Cinquanta e Sessanta

15 giugno, ore 18.00
Annie Cohen-Solal (Storica e scrittrice)
Come il gallerista Leo Castelli ha influenzato l’arte americana negli anni Sessanta e Settanta.
(Intervento in lingua inglese)

22 giugno, ore 18.00
Antonello Frongia (Università Roma Tre)
Specchi, finestre e immagini. Un percorso tra arte e fotografia negli Stati Uniti, 1961–2001

29 giugno, ore 18.00
Huey Copeland (University of Pennsylvania)
Dominio e deformazione: l’arte afroamericana come critica culturale moderna
(Intervento in lingua inglese)

In copertina: Richard Prince, Untitled (Cowboy) (det.), 1992, Minneapolis, Walker Art Center. © Richard Prince. Courtesy the artist and the Walker Art Center, Minneapolis

Prenotazione evento:

L'evento è a numero chiuso: per partecipare è necessario registrarsi.

Clicca sul giorno desiderato e seleziona la fascia oraria.

Giugno 2021

Luglio
L
M
M
G
V
S
D
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
18:00 - 19:00
23
24
25
26
27
28
29
18:00 - 19:00
30
1
2
3
4
Fascia oraria selezionata:
Numero partecipanti: (È possibile prenotare per un massimo di 1 partecipanti)

1 posto selezionato

Posti disponibili: Biglietto/ticket 441

Questa fascia oraria è al completo.

Hai problemi con la prenotazione? Contattaci inviando un'email a prenotazioni@palazzostrozzi.org o telefonando al +39 055 26 45 155

In calendario