Storie(s) d’artisti

Storie(s) d’artisti è un nuovo progetto educativo nato dalla collaborazione tra la Fondazione Palazzo Strozzi e il Corso di laurea in Didattica per i Musei dell’Accademia di Belle Arti di Firenze con l’obiettivo di diffondere attraverso l’account Instagram di Palazzo Strozzi contenuti storico artistici dedicati alla mostra American Art 1961-2001 mediati dalla voce di futuri educatori e professionisti in ambito museale. 

Nella mostra American Art 1961-2001 si alternano le opere di artisti celebri come Mark Rothko, Andy Warhol e Cindy Sherman a quelli di figure meno note al grande pubblico come EDGAR HEAP of BIRDS, Dara Birnbaum e Sarah Charlesworth.

Storie(s) d’artisti offre pillole settimanali di arte e cultura americana del secondo Novecento per scoprire il lavoro di alcuni protagonisti della mostra. Strutturate come brevi racconti e articolati in micro capitoli, ogni storia ripercorre i momenti salienti della carriera di un artista: la formazione, il contesto storico, le opere più significative, le grandi mostre.

La selezione delle immagini, lo sviluppo dei contenuti e la grafica delle storie sono state realizzate dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, coordinati dalla professoressa Federica Chezzi. Il progetto è stato sviluppato con il Dipartimento Educazione della Fondazione Palazzo Strozzi che ha affiancato gli studenti in appuntamenti settimanali tra aprile e maggio.

Il progetto rappresenta un’occasione per gli studenti di sperimentare forme di comunicazione con pubblico oltre i confini fisici della mostra e parallelamente propone agli appassionati d’arte contenuti aggiuntivi sull’arte americana.

Storie(s) d’artisti inserisce all’interno del programma di attività sviluppate per favorire esperienze formative per gli studenti universitari attraverso le mostre di Palazzo Strozzi.

In copertina: John Baldessari, Wikimedia Commons