Voglia di comunità Classi di scuola secondaria di I e II grado

Dal 3 dicembre 2020 al 7 febbraio 2021 Palazzo Strozzi presenta We Rise by Lifting Others (Ci eleviamo sollevando gli altri), un progetto ideato dell’artista italiana Marinella Senatore. L’arte di Marinella Senatore può prendere la forma di grandi installazioni luminose, come quella visibile nel cortile di Palazzo Strozzi fino al 7 febbraio, o di performance collettive. Le sue opere promuovono una riflessione sull’idea di comunità, di rappresentazione sociale, di vicinanza e relazione tra gli individui: sono temi che in questo periodo di distanziamento assumono un valore speciale.

Ispirati dall’opera di Marinella Senatore e dalle riflessioni che accompagnano il suo lavoro, proponiamo alle classi di ogni grado scolastico alcune attività da realizzare in autonomia o su piattaforma digitale.

Per ulteriori informazioni scrivi a edu@palazzostrozzi.org

Voglia di comunità

Un incontro in DAD su prenotazione (45’) + attività in autonomia da fare a casa

Il titolo dell’attività riprende quello del saggio scritto dall’intellettuale polacco Zygmunt Bauman dedicato al cambiamento del concetto di comunità nell’epoca della globalizzazione. L’artista inserisce spesso nelle proprie opere frasi e parole trovate nei testi di filosofia, nelle strade, negli slogan delle manifestazioni politiche o stampigliate su una t-shirt. Sono espressioni che inneggiano alla coesione sociale e all’emancipazione degli individui, alla vita di comunità.

Per far riflettere i partecipanti su questi temi grazie all’arte di Marinella Senatore, proponiamo alle classi di scuola secondaria di primo e secondo grado un’attività divisa in due parti, un incontro in DAD con un educatore di Palazzo Strozzi a cui segue un’attività in autonomia da fare a casa. L’attività ruota intorno ai concetti espressi dalle tre frasi utilizzate dall’artista per l’installazione del cortile di Palazzo Strozzi: “WE RISE BY LIFTING OTHERS” (“Ci eleviamo sollevando gli altri”), “THE WORD COMMUNITY FEELS GOOD” (“La parola comunità suona bene”) e “BREATHE, YOU ARE ENOUGH” (“Respira, vai bene così”).

L’attività è gratuita su prenotazione fino a esaurimento disponibilità.