La scuola dell’arte – Leone Contini Workshop con artisti

  • sabato 27 giugno 2020
  • sabato 04 luglio 2020
10.00-13.00

In occasione della mostra Tomás Saraceno. Aria Palazzo Strozzi propone una nuova edizione de La scuola dell’arte, un ciclo di workshop per giovani (16+) e adulti tenuti da artisti e collettivi per approfondire i temi della mostra e rielaborarli in chiave creativa.

PAESAGGI INATTESI

Leone Contini ha una formazione da antropologo e la sua pratica artistica ne è profondamente influenzata. La sua ricerca parte dall’osservazione etnografica: dalle necessità fondamentali di relazione e scambio tra culture differenti, passando attraverso il rapporto con la terra e il cibo, come forme primarie d’identità. Il workshop Paesaggi inattesi offre l’occasione per scoprire le connessioni tra lo spazio domestico e l’altrove da cui proviene il cibo che viaggia attraverso confini e geografie che spesso ignoriamo. Attraverso un’esperienza di condivisione, ed esercizi in autonomia durante la settimana, i partecipanti lavoreranno sull’immaginario visivo connesso alla produzione alimentare e tutto ciò che ne è correlato, ricomponendo nuovi equilibri tra luoghi, cibi e persone in una rete globale.

LEONE CONTINI

Leone Contini ha studiato filosofia e antropologia culturale all’Università di Siena. La sua formazione da antropologo ha influenzato profondamente la sua pratica artistica e la sua ricerca che si colloca lungo il margine di contatto tra pratiche creative e lavoro etnografico.
Ha tenuto mostre o realizzato interventi presso: Centre Pompidou, Parigi; SAVVY, Berlino; PAV, Torino; IAC, Lyon; Manifesta 12, Palermo; Fondazione Sandretto, Torino; Museo delle Civiltà, Roma; Mudec, Milano; Quadriennale, Roma; Cittadellarte, Biella; Mart, Rovereto; Delfina Foundation, Londra; Kunstraum, Monaco e Kunstverein Milano; Khoj, Nuova Delhi.Nel 2017 è stato vincitore della seconda edizione dell’Italian Council.
Nel 2018-2019 è stato fellow presso Akademie Schloss Solitude, Stoccarda.

SVOLGIMENTO

I workshop si sviluppano nell’arco di una settimana.
Ogni workshop avrà la durata complessiva di 6 ore in videoconferenza (piattaforma ZOOM) ripartite in due appuntamenti che si svolgeranno di sabato. Durante la settimana verranno date indicazioni per svolgere attività in autonomia.

Ogni workshop è riservato a massimo 15 partecipanti.

CHI PUÒ PARTECIPARE?

Giovani artisti, creativi, curiosi, studenti, insegnanti e tutti coloro che sono interessati a condividere un’esperienza di lavoro con un artista. Non sono necessarie conoscenze di base o competenze specifiche. L’attività è rivolta a giovani (16+) e adulti.

QUALI MATERIALI SONO NECESSARI?

Una buona connessione internet, un computer o un tablet.

Tutti i materiali necessari allo svolgimento dei workshop sono di facile reperibilità e verranno comunicati la settimana prima dell’inizio del workshop.

PRENOTAZIONE E COSTI

La prenotazione al workshop è obbligatoria, posti limitati.

Il costo è di € 30 a persona.
Per under 26, Amici di Palazzo Strozzi e Soci Unicoop prezzo speciale di € 20.
Il costo comprende un biglietto per la mostra Tomás Saraceno. Aria.

Prenota ora

Per informazioni edu@palazzostrozzi.org

Partecipando a La scuola dell’arte contribuisci allo sviluppo delle attività educative di Palazzo Strozzi.

Pagine collegate

In calendario