Tre minuti per un viaggio. Americani a Firenze Palazzo Strozzi alle Oblate

sabato 03 marzo 2012

08.00-18.00

NOTE
L’attività è gratuita.

Se dovessi convincere un gruppo di sconosciuti a visitare i luoghi che ti hanno maggiormente colpito, cosa racconteresti? Oggi, come nel passato, viaggiare rappresenta un’esperienza di crescita e confronto: che sia per divertimento, per avventura, per studio o per lavoro, il viaggio è sempre una scoperta, un incontro con culture diverse, un momento di riflessione, qualche volta anche doloroso. Le mostre Americani a Firenze  e American Dreamers affrontano la tematica del viaggio da due punti di vista differenti: da una parte lo sguardo di pittori e letterati americani che, tra Ottocento e Novecento, giungevano a Firenze, dall’altra la proposta di artisti contemporanei americani che utilizzano l’immaginazione per rifugiarsi in mondi fantastici lontani dalla realtà quotidiana.
Tre minuti per un viaggio è un’attività che invita a viaggiare con gli occhi degli altri; attraverso lo scambio di storie, si crea uno spazio in cui condividere esperienze e suggestioni che i viaggi riescono a trasmettere.