ArteScuolaMuseo 2015 Esperienze tra arte e mondo della scuola

26 novembre 2015

La Fondazione Palazzo Strozzi con il sostegno della Regione Toscana e la collaborazione del Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci nell’ambito del progetto regionale Cantiere Toscana Contemporanea, ha organizzato un convegno nazionale dedicato al rapporto tra il mondo della scuola e le istituzioni museali.

Per l’occasione sono state invitate alcune delle principali istituzioni museali italiane, oltre ad artisti e insegnanti riconosciuti a livello nazionale per l’impegno e la qualità delle proposte educative dedicate all’arte e rivolte al mondo della scuola.

Dal 2012 la Fondazione Palazzo Strozzi propone Educare al presente, un progetto rivolto alle scuole secondarie di secondo grado di tutta la Toscana e ideato per avvicinare gli studenti all’arte contemporanea e ai luoghi in cui viene esposta. Con il convegno Arte/Scuola/Museo Palazzo Strozzi ribadisce il suo impegno verso il mondo della scuola e la propria identità come luogo di sperimentazione.

Il convegno è stato un’occasione per condividere alcune delle iniziative più significative realizzate in Italia per avvicinare i giovani all’arte, privilegiando le formule non tradizionali tese ad ampliare e rinnovare le sinergie tra i centri d’arte, i musei, il mondo della scuola e le istituzioni.

Questa giornata è stata l’occasione per riflettere insieme su come la conoscenza dell’arte sia uno strumento imprescindibile per la formazione dell’individuo e del cittadino e su come le istituzioni culturali possano trovare delle soluzioni che vadano incontro alle esigenze della scuola.

Palazzo Strozzi vuole offrire ai responsabili dei musei, agli educatori museali, ai dirigenti scolastici, agli insegnanti, agli studenti e agli artisti la possibilità di condividere modelli, esperienze e metodologie per dare vita a una riflessione costruttiva sul ruolo delle istituzioni museali rispetto all’educazione all’arte nelle scuole.

 

 

Guarda le fotografie del convegno →