760x285-italiano

Arte accessibile

Musei e inclusione Secondo convegno internazionale

29 e 30 novembre 2018

Avvisiamo che a causa del successo dell’iniziativa le iscrizioni sono chiuse.


La Fondazione Palazzo Strozzi conferma il suo impegno nella valorizzazione e diffusione delle pratiche di inclusione nei musei organizzando la seconda edizione del convegno internazionale L’arte accessibile. Musei e inclusione che si terrà a Palazzo Strozzi il 29 e 30 novembre 2018.

Il convegno costituisce il nuovo appuntamento di approfondimento sulle pratiche museali e segue i precedenti Arte scuola museo (2015, 2017) e L’arte accessibile (2016).

Durante le due giornate presentazioni e workshop dedicati al rapporto tra arte e varie forme di disabilità favoriranno una riflessione sul ruolo dei musei e dei centri espositivi che da spazi di conservazione ed esposizione si sono trasformati sempre più in luoghi di socialità attenti al visitatore e alla sua esperienza con l’arte, valorizzando la loro natura di spazi d’incontro e di partecipazione nel contesto sociale.

Il convegno costituisce l’occasione per mettere in rete programmi, approcci, successi e sfide attraverso un confronto con istituzioni e best practice di livello internazionale che possano diventare un modello e uno stimolo per il territorio regionale e nazionale.

Gli interventi di professionisti ed esperti del settore provenienti da Tate Modern di Londra, Kunstmuseum di Bonn, Museo Picasso di Málaga, Kunsthistorisches Museum di Vienna e Museion di Bolzano illustreranno alcuni tra i principali progetti internazionali dedicati a rendere i musei spazi accessibili a persone con disabilità fisiche e intellettive e altre forme di fragilità. A questi si aggiungono le esperienze condotte da artisti come L’atelier dell’errore e Wurmkos e un focus sul Parkinson realizzato grazie agli interventi del Dr. Daniele Volpe del Fresco Parkinson Institute e Dance Well.

Queste due giornate sono rivolte a professionisti dei musei, del settore cultura e operatori di ambito socio-sanitario per condividere esperienze, confrontarsi con nuove metodologie di lavoro e scoprire un nuovo orizzonte di possibilità con l’arte.

Durante l’intero convegno è prevista la traduzione simultanea degli interventi italiano-inglese
Per info: convegno2018@palazzostrozzi.org

Avvisiamo che a causa del successo dell’iniziativa le iscrizioni sono chiuse
(Ricordiamo che la conferma di partecipazione alla due giorni di incontri verrà inviata a partire dal giorno 13 novembre).
Sarà comunque possibile seguire parti del convegno attraverso uno streaming accessibile dalla pagina Facebook di Palazzo Strozzi; inoltre tutte gli interventi verranno poi pubblicati nel nostro canale YouTube.

SCARICA IL PROGRAMMA

Condividi!

Palazzo Strozzi non è solo mostre ma un luogo dove sperimentare nuove modalità per rapportarsi all’arte, con attività per scuole, famiglie, giovani e adulti.
Il punto di partenza di ogni progetto è la relazione con l’opera d’arte, il confronto con la storia e la cultura di ogni epoca, per suggerire un nuovo modo di osservare il passato e riflettere sul presente.
Conversazioni in mostra, visite, laboratori e progetti di accessibilità offrono a tutti la possibilità di fare esperienze coinvolgenti e stimolanti: a Palazzo Strozzi ognuno può trovare il proprio modo di incontrare l’arte.

Socialize!

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere informazioni su tutti gli eventi e le attività di Palazzo Strozzi? Inserisci il tuo indirizzo e-mail:

La tua e-mail sarà al sicuro: non riceverai spam e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click!