Museo Aero Solar

A causa dell’emergenza COVID-19, la mostra Tomás Saraceno. Aria e tutte le attività di Palazzo Strozzi sono temporaneamente sospese fino a prossime disposizioni. Vi invitiamo a seguirci attraverso la nostra newsletter, i nostri social network e il nostro progetto online IN CONTATTO.

 

Museo Aero Solar è un progetto collettivo, un invito aperto a tutti per trasformare i sacchetti di plastica usati in una mongolfiera che galleggia nell’aria, libera da combustibili fossili. È sia un museo fluttuante che una scultura solare. Nel 2007 Saraceno, in collaborazione con Alberto Pesavento, iniziò a collezionare buste di plastica e con altri amici iniziò a tagliarle, incollarle insieme creando una raccolta di storie personali. A oggi, centinaia di migliaia di sacchetti di plastica sono stati recuperati da oltre 50 comunità distibuite in oltre 30 Paesi.

Da febbraio a giugno Palazzo Strozzi diviene il centro di raccolta dove portare i propri sacchetti di plastica.

A giugno con i sacchetti raccolti, in un grande laboratorio collettivo nel Parco delle Cascine, sarà costruito un nuovo Museo Aero Solar. In questo modo il pubblico potrà contribuire al cambiamento verso l’era dell’Aerocene.

Il laboratorio è aperto a tutti, non è necessaria prenotazione.

Sabato 27 giugno (laboratorio di assemblaggio), 10.30–18.00;
domenica 28 giugno (gonfiaggio), ore 7.00-9.00
Parco delle Cascine

In collaborazione con IED, Publiacqua e Aerocene Foundation